Un appartamento a Roma

Chi o cosa mi passa per casa

Creatura di tenebra ero forse

Creatura di tenebra ero forse,
Dal nulla ancora non venuto: certo
Non seppi mai scaldarmi a questo raggio.
Ed ora aspetto che sia morto il sole
Perché sia piena la mia sorte.


Tommaso Landolfi, da Viola di morte

  1. postato da giampieroligrone